Vai ai contenuti

la politica per passione

Non smetterò mai di sognare un mondo migliore. Luigi Rispoli

Archivio

Tag: edenlandia

“La vertenza Edenlandia è la cartina di tornasole del fallimento evidente della Giunta de Magistris. Mercoledì, come abbiamo sempre fatto in questi luoghi anni di bugie rinvii e promesse non mantenute da parte dell’Amministrazione cittadina, saremo in piazza al fianco dei lavoratori di Edenlandia e delle loro famiglie, che ormai da tre anni patiscono per la chiusura del Parco dei divertimenti di Fuorigrotta la perdita del posto di lavoro”.
Queste le dichiarazioni di Luigi Rispoli, già presidente del Consiglio Provinciale di Napoli e Luigi Mercogliano, già candidato sindaco della città nel giugno del 2016, entrambi esponenti di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, che annunciano la partecipazione del partito di Giorgia Meloni al presidio di protesta organizzato dai lavoratori e dai sindacati di settore per dire basta ad anni di fallite trattative ed aste andate deserte per la riqualificazione del Parco dei divertimenti di Fuorigrotta ed il pieno rilancio di tutte le attività.
“È disarmante – proseguono gli esponenti di Fdi-An – come in questi anni la Giunta de Magistris abbia gestito in modo totalmente inadeguato e superficiale la vicenda del fallimento della Parks&Leisure, la società che sovrintendeva alle attività di Edenlandia e dello Zoo di Napoli. Molte imprese serie sono scappate a gambe levate, lasciando così che l’asta pubblica messa al bando dal Tribunale fallimentare di Napoli andasse deserta, proprio per la farsesca gestione politica dell’intera vicenda. Oggi – si legge ancora nella nota – ci si rimbalza le responsabilità della mancata riapertura e della mancata ricollocazione in servizio di tutti i 53 lavoratori del parco tra la New Edenlandia, società che si è poi aggiudicata il bene promettendo investimenti mai fatti e riaperture mai avvenute, e il Comune che non interviene duramente per revocare il bene alla società e riaprire finalmente il Parco rilanciandone l’attività. Con la nostra adesione alla manifestazione dei lavoratori – conclude la nota diramata da Rispoli e Mercogliano – intendiamo portare ai lavoratori la nostra solidarietà ed annunciare la mobilitazione del partito a tutti i livelli affinché presto la vertenza possa trovare una soluzione certa, restituendo il lavoro ai lavoratori e finalmente il Parco di Edenlandia alle famiglie napoletane”.

(ANSA) – NAPOLI, 19 LUG – Il presidente del Consiglio Provinciale di Napoli Luigi Rispoli chiede la convocazione ad horas di un tavolo permanente per i lavoratori di Edenlandia e dello Zoo di Napoli, “senza stipendio da mesi”. “La città – afferma Rispoli – perde così due importanti poli di attrazione”. “E’ necessario che le istituzioni competenti, in primo luogo il Comune di Napoli e l’Ente Mostra d’Oltremare, convochino immediatamente un tavolo permanente che possa, insieme con i rappresentanti dei lavoratori, superare i problemi burocratici e tecnici e stimolare eventuali investitori privati”, conclude il presidente del Presidente del Consiglio Provinciale di Napoli.

(ANSA) – NAPOLI, 17 GEN – “Bisogna trovare una soluzione urgente che ponga fine alla lunga agonia dello zoo di Napoli ed Edenlandia che mette a rischio il lavoro per 70 dipendenti”. Così Luigi Rispoli, presidente del consiglio provinciale di Napoli, in riferimento alle scelte future della Mostra d’oltremare che a fine esercizio provvisori…o dovrà decidere su eventuali proposte di fitto per l’area interessata. “Siamo ormai alla scadenza dell’ulteriore proroga concessa dal giudice al curatore fallimentare per la gestione controllata delle due strutture – continua Rispoli – ed occorre valutare con il massimo interesse proposte che garantiscano la salvaguardia dei livelli occupazionali e siano disposte ad avviare un serio piano di riqualificazione delle strutture”. “La Provincia di Napoli – conclude il presidente del consiglio provinciale – deve essere pronta, a mio parere, a sostenere proposte che contengano questi requisiti”.